Privacy Policy Bastia batte Cannara per 3 a 1

Bastia batte Cannara per 3 a 1, prossimo incontro dopo le Feste

Bastia batte Cannara per 3 a 1, prossimo incontro dopo le FesteBastia batte Cannara per 3 a 1, prossimo incontro dopo le Feste
I biancorossi del Presidente Sandro Mammoli si impongono con forza e sicurezza

«Dopo una vittoria del genere c’è da essere soddisfatti», a caldo Mister Roberto Borrello commenta così l’ottimo risultato ottenuto dall’Acd Bastia 1924 contro il Cannara. «Passiamo un Natale più sereno e tranquillo da punto di vista sportivo», dice e di fatto è quanto l’allenatore si attendeva e auspicava nelle scorse settimane, centrare una serie di risultati positivi per poter risalire la classifica e trovarsi in “acque meno agitate”. «Due partite in casa, sei punti rappresentano una bella “boccata di ossigeno”.

La partita era cominciata con un minuto di silenzio a ricordo della scomparsa del Mister e bomber, Pierluigi Lombardi.

I ragazzi stavano lavorando bene». Alla domanda se si aspettava un risultato così forte contro il Cannara, Mister Roberto Borrello risponde: “Me lo aspettavo perché, tutto sommato, i ragazzi stanno lavorando bene, si stanno impegnando, stanno facendo un gran lavoro ed è bello vedere che le occasioni riescono anche a crearsele in campo. Essere lucidi, come li ho visti – afferma – è il presupposto per poter concludere bene e realizzare belle trame di gioco”. Quello di oggi è il quinto risultato positivo consecutivo dell’Acd Bastia 1924. «Su sette partite – afferma l’allenatore, ne abbiamo perse soltanto una, è un cammino che stiamo facendo e miei ragazzi si stanno comportando bene».

Maggior sicurezza in campo, si traduce in migliori risultati: «Sì – afferma Borrello – mano mano che andiamo avanti e miglioriamo in classifica, gli atleti acquisiscono maggiore sicurezza e convinzione e in campo si vede. Molto meglio di quando il pallone poteva ‘scottare sui piedi”».

Una gran bella vittoria in casa. E’ la seconda dopo l’incontro di domenica scorsa con Todi. In questa tornata l’Acd Bastia1924 ha sfidato il Cannara e che sfida! Tre le reti. Il primo è arrivato quasi subito (27′ pt) l’autore è sempre Menichini. Quest’ultimo ha ripetuto al 45′ st con un calcio di rigore. L’altra rete è di Cirillo al 35′ del st. Per il Cannara, invece, ha segnato Eramo al 40′ st.

«Una bella gara, la squadra si è comportata benissimo – a dirlo è Moreno Marchi direttore generale dell’ACD Bastia 1924 -,un risultato importante perché ci permette una classifica migliore con maggior tranquillità».

E’ felicissimo Marchi: «Passeremo le feste di Natale con molta gioia e soddisfazione, siamo molto felici e contenti del lavoro che sta facendo il Mister e di come la squadra risponde sul campo. Dobbiamo – ha concluso – tenere i piedi ben saldi a terra, non ci facciamo nessun tipo di illusione». Martedì e mercoledì il Bastia si allena. Allenamento anche il 28, il 29 e il 30 e poi il 2 gennaio. Il prossimo incontro sarà, quindi, dopo le feste. Il Bastia tornerà in campo il 10 gennaio 2016, questa volta fuori casa, con la Narnese.

Acd Bastia 1924 batte il Cannara per 3 a 1

TABELLINO:

Acd Bastia 1924 – Cannara 3 – 1

BASTIA: Braccalenti, Ceccarelli, Santini, Cotroneo, Fornetti, Bistoni, Pensa, Marchetti, Menichini, Stirati, Cirillo (a disposizione: Mattelli, Panzolini, Magionami, Battistelli, Benedetti, Mezzasoma, Lucarelli). Allenatore: Borrello.

CANNARA: Bellucci, Gigliotti, Bonciarelli, Fattorini, Radicchi, Eramo, Anselmi, Camilletti, Gammaidoni, Racicchini, Fastellini (A disposizione: Battistelli, Diotallevi, Gerarchini, Perugini, Frenguelli, Ricciolini, Fermanelli). Allenatore: Luzi.

Arbitro: Scatena Gabriele di Avezzano. Assistenti: Tini Brunozzi Elia sezione Foligno, Scarponi Luca sezione Foligno

Rete: Menichini 27’pt, 45’st rig. Menichini, 35’st Cirillo, 40’st Eramo (C)

Rigori: 45’st rig. Menichini

 

Lascia un commento