Privacy Policy Spareggio Giovanissimi A2 Bastia – Todi 2-0 – BASTIA CALCIO 1924

foto 17 maggio

 

Domenica 17 Maggio 2015 una giornata che rimarrà segno indelebile nella mente di chi, fuori e dentro al campo è stato partecipe di una gara emozionante e avvincente al tempo stesso.

Siamo al comunale di Collepepe di Collazione per lo spareggio valido per il terzo posto in classifica regionale A2 contro la blasonata Todi, squadra grintosa e ricca di validi elementi di notevole caratura tecnica e fisica.

Affrontiamo i primi minuti di gioco tesissimi e chiusi un po’ troppo nella nostra metà campo, ma questo ormai lo sappiamo, ci vuole sempre qualche minuto per prendere coraggio. Il Mister Finauro è consapevole che non è questo il metodo migliore per affrontare una squadra come il Todi cominciando a distribuire consigli e raccomandazioni ma soprattutto redarguendo chi preso dalla paura di sbagliare mette in difficoltà i compagni. Dopo circa 10 minuti dall’inizio cominciamo a scioglierci e il possesso palla è piu a nostro favore fin quando Amadio in area prova un tiro in porta e il difensore centrale nelle immediate vicinanze blocca il pallone con l’aiuto delle mani concedendoci il rigore. Bonucci è incaricato di tirarlo, posiziona la palla sul dischetto,  l’arbitro fischia e dopo una breve rincorsa fa partire un tiro secco e preciso portando la squadra sull’ uno a zero. Da questo momento, come per magia i nostri cambiano passo, acquistano coraggio e come guerrieri navigati affrontano i Tuderti senza paura, su ogni palla, disorientandoli e smorsando ogni loro tentativo di attacco, finisce cosi il primo tempo. Il secondo tempo ricomincia dopo 10 minuti passati con il Mister nello spogliatoio per non far perdere la concentrazione e soprattutto la grinta fino ad ora tenuta. Il Todi non ci stà, prova in tutti i modi la rimonta, contropiedi fulminei, rinvii di 60 metri da parte del bravo portiere, che dire, tutto quello che potevano fare lo hanno fatto ma oggi col Bastia non c’era nulla da fare. Con il passar del tempo la squadra avversaria comincia ad innervosirsi, vedendo il tempo passare senza nessuna conclusione positiva finquando pochi minuti prima della fine del secondo tempo un nostro contropiede veloce e perfetto  riesce ad entrare nella loro area e purtroppo per loro finisce nei piedi del capocannoniere Bonucci che con freddezza e precisione insacca la palla in rete portando il Bastia al 37’ sul 2 a 0. La partita dell’anno finisce 2 a 0 per noi, il rimpianto di aver perso qualche punto contro squadre di ben piu basso valore tecnico ci fa pensare che potevamo tranquillamente arrivare primi in classifica ma il calcio è cosi, godiamoci oggi questa bellissima vittoria,

grazie ragazzi…grazie Mister.

Andrea Amadio

Di SB

Lascia un commento